Usa, Mosca ha violato trattato Inf

(ANSA) – MOSCA, 24 GEN – Gli Stati Uniti ritengono che la Russia abbia testato il suo missile da crociera 9M729 per una distanza di oltre 500 km.
Lo ha detto l’ambasciata Usa a Mosca, commentando il briefing tenutosi mercoledì scorso dai ministeri della difesa e degli esteri della Russia.
“Non c’è nulla che la Russia possa fare, mostrare o dire per cambiare il fatto che ha già testato il missile da crociera 9M729 su distanze oltre i 500 chilometri in violazione del Trattato Inf”, ha affermato l’ambasciata, ripresa dalla Tass.