Usa, assolda un killer per uccidere moglie e figlia ma invia per errore un sms al suo ex capo!

Aveva architettato il piano (quasi) perfetto: aveva ingaggiato un uomo per uccidere la moglie Rhoda Mee Funtanilla Lydte e la loro bimba di 4 anni per poter incassare un milione e 500mila dollari dell'assicurazione sulla vita di lei e ricominciare una nuova esistenza.
Pochi giorni e Jeff, 42enne di Monroe, nello Stato di Washington, sarebbe riuscito a far sterminare la sua famiglia.
Un piano diabolico sventato da un sms mandato alla persona sbagliata che ha portato alla salvezza di moglie e figlia.
"Hey Shayne" - si legge nell'sms riportato dall'emittente KIRO7 - "Ti ricordi che mi avevi detto che avresti potuto aiutarmi a uccidere mia moglie.
Accetto l'offerta."Errore fatale! Jeff, infatti, al posto di inviare l'sms a un uomo di nome Shayne, pronto a uccidere per soldi, lo ha mandato al suo ex datore di lavoro che, allarmato, si e' immediatamente rivolto alla polizia.
Pochi minuti dopo gli agenti erano dietro la porta della famiglia Lydte.
Jeff, in un primo momento, ha rac...

Leggi tutto l'articolo