Usa incriminano anche due figli El Chapo

(ANSA) – WASHINGTON, 22 FEB – Gli Usa hanno incriminato anche i due figli di “El Chapo”, il re del narcotraffico dichiarato colpevole di numerosi capi di imputazione in un recente processo a New York.
Si tratta di Joaquin Guzmán Lopez, 34 anni, e di Ovidio Guzmán Lopez (28), che il Dipartimento di Giustizia ritiene vivano in Messico.
Lo riferisce la Cnn.
I due sono accusati di aver cospirato per distribuire cocaina, marijuana e metanfetamine dal Messico e altri Paesi negli Stati Uniti, dal 2008 al 2018.