VAMPIRI INQUIETI

Troppi vampiri sedentari,
fanno ritorno ai propri giacigli,
senza aver assaporato la vita,
il sangue,
questa cultura decadente di umani,
cristiani.
Del tutto fuori moda,
impazziti dinnanzi allo sdegno,
questi aguzzini leggendari,
hanno spinto più del necessario,
la loro sete di potere.
Ma l'eternità,
non ha più ragione di esistere,
mentre il freddo inanimato,
li governa a retrocedere,
malgrado l'abbondanza.
Questi vampiri solo per supposizione,
volevano rapirci il cuore,
stanare i sentimenti,
riordinare un flusso assai neutrale:
ma sono incappati nel tedio,
lussuria di giovani e vecchi,
e ciò che hanno bevuto,
ora,
li innalza a bestie definitivamente condannate.

Leggi tutto l'articolo