VERGOGNA - Uliveto, sponsor della nazionale di volley, censura le nostre ragazze di colore. Purtroppo siamo arrivati a questo - Non hanno voluto urtare la suscettibilità di tanti razzisti per bene che bevono Uliveto.

 

 
.
seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping
.
.
 
VERGOGNA - Uliveto, sponsor della nazionale di volley, censura le nostre ragazze di colore. Purtroppo siamo arrivati a questo - Non hanno voluto urtare la suscettibilità di tanti razzisti per bene che bevono Uliveto.
 
 
Sui Social è bufera  su Uliveto. Per celebrare l'entusiasmante cavalcata della Nazionale Italiana di volley femminile ai mondiali giapponesi, conclusasi con un fantastico argento, l'azienda aveva postato una foto su twitter, ringraziando le azzurre per "la grande avventura vissuta assieme".
Peccato che la bottiglia d'acqua inserita nel fotomontaggio coprisse proprio le due giocatrici pilastro della squadra, che, guarda caso, sono di colore, Paola Egonu e Miriam Sylla.
Il fatto ha scatenato la reazione di centinaia di utenti che hanno accusato di razzismo l'azienda.
...Ma forse "l'azienda" non è razzista, però il business è business e quindi non hanno voluto urtare la suscettibilità di tanti razzisti per be...

Leggi tutto l'articolo