VIAGGIO

Marib: la Beverly Hills dello Yemen
Una volta in caserma, bisogna far capire ai poliziotti quali sono le nostre intenzioni, in soccorso ci viene il capo della polizia il quale parla abbastanza bene l’inglese. Con lui concordiamo un giro dei siti archeologici di Marib, per il giorno dopo, scortati da un poliziotto dell’albergo. Ci fa accompagnare in albergo da un pick-up con mitraglia ed 8 uomini di scorta. Qui facciamo un po’ di confusione e dopo aver visto tutti e tre gli alberghi disponibili e non averne scelto neanche uno (per un disguido), veniamo riportati in caserma, dove il capo con molta cortesia ci informa che abbiamo solo tre possibilità: o lo splendido ma caro, Bilqish Mareb Hotel (5 stelle) o al Funduq Urdh al-Jannattayn  Hotel oppure andare subito a Sana'a.
 
Mortificati ci facciamo accompagnare da lui al Funduq Hotel dove spendiamo 4000Ry per una doppia, CERTO CHE MARIB E’ CARA!
La notte gran festa per le strade, si vedono fuochi d’artificio e si sentono anche spari di ka...

Leggi tutto l'articolo