VOLETE LA DE FILIPPI MINISTRO?

  Siamo in piena campagna elettorale e tutte le batterie pesanti e leggere, sono in campo ben disposte e ben dirette sugli avversari.
Scambi di colpi senza sosta, non c'è tregua e fino ai primi di marzo, chi avrà cartucce sparerà ad alzo zero.
Più andremo avanti nel tempo e più le campagne elettorali assumeranno nuove forme di lotta, di avversione e di conflitto; ormai non si scende più in campo come un tempo con comizi in strada estenuanti, manifesti elettorali affissi anche dove non si dovrebbe e qualche tribuna politica in tv; oggi si vince con tanta, tantissima comunicazione in rete, tv e stampa.
Siamo nel terzo millennio e la digitalizzazione mediatica è padrona assoluta del campo.
Silvio è il più avvantaggiato poiché, come ha provveduto ad assicurare personalmente, sarà ogni giorno in video, radio e stampa: tutto assicurato dai grandi amici e dalla stampa, dalle reti tv e dalle radio di cui sia padrone.
Grandi mezzi per lui e tutti al lavoro per spianargli la strada compresi i s...

Leggi tutto l'articolo