Valentino e Cammarelle Doppio oro mondiale

L'azzurro Roberto Cammarelle ha conquistato il titolo mondiale nella categoria pesi supermassimi, oltre i 91 kg, ai mondiali Aiba di pugilato in corso ad Assago (Milano).
In finale il pugile di Cinisello Balsamo (Milano), oro a Pechino a campione mondiale in carica, ha sconfitto ai punti (10-5) l'ucraino Roman Kapitonenko.
ORO ANCHE PER VALENTINO L'azzurro Domenico Valentino ha conquistato il titolo mondiale nella categoria pesi leggeri 60 kg.
ai mondiali Aiba di pugilato in corso ad Assago (Milano).
In finale il pugile di Marcianise (Caserta) ha sconfitto il portoricano Josè Pedraza ai punti per 9-4.
L'azzurro ha impiegato un round e mezzo per prendere le misure al portoricano, che aveva cominciato con una guardia serrata.
Ma poi si è aperto una breccia con una serie di pugni chirurgici e da metà della seconda ripresa ha preso in mano l'incontro.
Trascinato dalla torcida di Marcianise messa in scena dalle centinaia di compaesani giunti a Milano in pullman, Valentino ha scatenato una serie di attacchi rapidi e precisi con cui poi ha ampliato il vantaggio e messo fine alle speranze di Pedraza.
Standing ovation alla fine da parte dei circa 4mila spettatori del Forum, tra cui il presidente del Coni Gianni Petrucci e il capo della Polizia, Antonio Manganelli.
Incontenibile la gioia per l'italiano, che prima è saltato sulle corde del ring per abbracciare il ct Francesco Damiani e il tecnico Lello Bergamasco, poi ha lanciato per aria i guantoni e, dopo essere stato proclamato vincitore, è corso verso gli spalti: ha scavalcato le transenne e si è tuffato nell'abbraccio di famigliari e amici.
I COMPLIMENTI DI MANGANELLI L'Agente Domenico Valentino del Gruppo Sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato si è aggiudicato, con la vittoria di oggi a Milano, il titolo di campione del mondo nella sua categoria.
Con lui si è voluto congratulare personalmente il Capo della Polizia, Prefetto Antonio Manganelli, che ha seguito con partecipazione ed entusiasmo le fasi dell'incontro dagli spalti del Forum.
WELTER, TRIONFA TEDESCO.
ATTOEV TRIONFA NEI MEDI Il tedesco Jack Culkay-Khet ha conquistato il titolo mondiale Aiba dei pesi welter battendo in finale ai punti (7-4) il russo Andrey Zamkovoy sul ring del Forum di Assago.
L'uzbeko Abbos Atoev ha invece conquistato il titolo mondiale Aiba dei pesi medi 75 kg battendo in finale ai punti (9-0) l'armeno Andranik Hakobyan.

Leggi tutto l'articolo