Valeria Straneo e Anna Incerti domenica in gara alla RomaOstia

La 45esima edizione della Huawei RomaOstia sarà anche quest’anno una grande festa di sport e partecipazione. Alla chiusura delle iscrizioni sono oltre 10.200 gli atleti che hanno prenotato il pettorale per essere sulla linea di partenza domenica 10 marzo.
Del totale degli iscritti 10% è rappresentato da runners stranieri: le nazioni più rappresentate sono Francia, Spagna, Germania, Regno Unito, Polonia, Russia e Stati Uniti.
Dei 9.200 italiani, 4.450 sono di Roma, un numero significativo di runner competitivi della Capitale che risponde sempre in massa al richiamo di questa classica. Le società con il maggior numero di atleti in gara sono la Podistica Solidarietà con 511, l’LBM con 370, i Bancari GSBRun con 359, gli Amatori Villa Pamphili con 220 e Cat Sport con 155. 3.200 runners correranno con la Runcard.
Fra le curiosità da menzionare i due atleti più anziani, Antonio Rao di 86 anni e Aldo Zaino di 84, e il più giovane, Francesco Dartizio, di Erba, di 18 anni compiuti il 28 febbra...

Leggi tutto l'articolo