Vallarsa - News

20/02/07 da www.ladige.it
Due giovani fermati dai carabinieri, un uomo di Vallarsa dalla polizia In totale circa 600 grammi di sostanza sequestrata: stessa provenienza? Non può essere certo un caso se a distanza di poche ore carabinieri e polizia hanno messo le mani su più di seicento grammi di hashish arrestando tre lagarini: due ragazzi di Rovereto (uno potrebbe però essere estraneo alle accuse) e un cinquantenne di Vallarsa.
Due operazioni distinte ma entrambe originate da controlli ordinari in zona.
Non si è trattato, quindi, di vere e proprie operazioni antidroga, bensì di due distinti controlli su strada conclusisi allo stesso modo: con l'arresto di tre persone e l'accusa, per due dei tre, di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.
La quasi contemporaneità degli arresti può essere interpretata in vario modo: di sicuro è il segnale che il mercato dell'hashish è ancora vivace in città, ma è anche la prova che carabinieri e polizia riescono sovente ad intercettarlo.
...

Leggi tutto l'articolo