Vallarsa - news

E' tornata in circolazione in questi giorni, ma forse dal 2007 non ha mai smesso di girare, una e-mail a catena che, a partire dalle parole del Generale Dwight Eisenhower («Che si tenga il massimo della documentazione – che si facciano filmati – che si registrino i testimoni – perche’, in qualche momento durante la storia, qualche idiota potrebbe sostenere che tutto questo non e’ mai successo»), ribadisce la necessita’ di mantenere viva la memoria dell’Olocausto e in modo specifico sottolinea la necessita’ dell’insegnamento nelle scuole di quella immane tragedia.
E’ una iniziativa importante e lodevole ma rischia di essere controproducente, poiche’ il testo della lettera contiene una grandissima e pericolosissima falsita’.
Vi si legge infatti che: «Questa settimana, il Regno Unito ha rimosso l’Olocausto dai piani di studio scolastici poiche’ “offendeva” la popolazione musulmana, che afferma che l’Olocausto non e’ mai esistito…»
Questa notizia E' FALSA Il governo inglese non ha mai prop...

Leggi tutto l'articolo