Vasco Rossi ha maturato la pensione ma continua a cantare

Vasco Rossi ha maturato la sua pensione, ma di smettere di fare musica non ci pensa nemmeno: a 66 anni prosegue con tour sempre più energici e nuovi dischi.
Ma se si stancasse e volesse ritirare la pensione all'ufficio postale potrà farlo.
I contributi Vasco ha iniziato a versarli nell'ormai lontano 1978, con l'uscita del suo primo album "Ma cosa vuoi che sia una canzone".
A qualcuno potrà sembrare strano perché associare a rockstar la parola pensione (soprattutto in tempi cui ultrasettantenni, da Roger Water ai Rolling Stones, ancora girano il mondo facendo concerti) appare un controsenso.
E a molti sembrerà persino una stranezza che quello di cantante sia un "lavoro" per cui si versano i contributi pensionistici.
Ma così, ovviamente, non è.
E Vasco da ormai 40 anni, con grande successo, fa questo lavoro.
L'unico riposo che si gode è quello delle vacanze dopo l'ultimo tour che a giugno, ancora una volta, lo ha visto riempire gli stadi di tutta Italia.
Una vacanza che, ci scommettiamo,...

Leggi tutto l'articolo