Veloce come il vento

Il cinema italiano dopo tanti anni ha deciso di rinnovarsi, cambiando in qualche modo stile e storie e riscoprendo i regionalismi sempre all'interno di un mondo ormai globale.
Il film Matteo Rovere, Veloce come il vento; rientra in questo contesto proponendo un'apertura a un genere diverso non molto presente nel cinema italiano, fatto però in maniera realistica perchè le macchine che sfrecciano, lo fanno per davvero.
Veloce come il vento è un film che ha fatto dell’italianità la propria forza, ed ha dalla sua l'ottima interpretazione di quelli che molti già hanno definito la Jennifer Lawrence italiana, Matilda De Angelis.
Veloce come il vento propone un insieme di adrenaliniche sequenze d'azione ad alta velocità, ambientate non solo sui circuiti delle gare, ma anche in centri abitati, e analisi emotiva dei protagonisti, mostrati con problemi privati e pubblici da superare mentre tutto sembra muoversi ad altissima velocità, dentro e fuori dall'abitacolo.
Forse solo il finale e la colonna sonora "americanizzano" un pò il tutto, ma per il resto finalmente assistiamo a storie diverse....

Leggi tutto l'articolo