Venezuela: Bernini, ascoltare italiani

(ANSA) – ROMA, 29 GEN – “Il governo italiano ha incassato l’elogio dell’ambasciatore venezuelano a Roma per la posizione ambigua, al limite della connivenza, tenuta nei confronti del regime autoritario di Maduro.
Non è certo una medaglia da appuntarsi al petto, mentre da parte di tutte le democrazie occidentali crescono le pressioni per una svolta che porti rapidamente a libere elezioni.
Invece di subire la linea avventurista della componente grillina, il governo dovrebbe ascoltare gli accorati sos che giungono dalla comunità italiana in Venezuela – che si sente abbandonata al suo destino – e agire di conseguenza”.
Lo dichiara Anna Maria Bernini, capogruppo di Forza Italia al Senato.