Venezuela: medici negano morte neonati

(ANSA) – CARACAS, 11 MAR – Dianela Parra, presidente del Collegio di medici dello Stato di Zulia, in Venezuela, ha smentito che siano morte 296 persone, fra le quali un’ottantina di neonati, nell’ospedale di Maracaibo, capitale dello Stato, a causa del blackout elettrico che paralizza il paese sudamericano da giovedì scorso.
Una notizia che era stata rilanciata ieri dal senatore Usa Marco Rubio.
Secondo José Manuel Olivares, deputato oppositore e medico, sono 21 finora i decessi segnalati in varie regioni del Paese.
Il numero dei neonati non è noto.