Venezuela, Guaidò non esclude intervento

(ANSA) – CARACAS, 8 FEB – Juan Guaidò, il presidente dell’Assemblea Nazionale venezuelana che ha assunto i poteri dell’Esecutivo, non ha voluto escludere la possibilità di una sua richiesta di intervento armato per risolvere la crisi istituzionale a Caracas.
In una intervista alla Afp, interrogato sulla possibilità che, in quanto presidente ad interim, possa autorizzare un intervento militare, Guaidò ha risposto: “Noi faremo tutto il possibile.
Questo è ovviamente un tema molto polemico, ma facendo uso della nostra sovranità, nell’esercizio delle nostre competenze, faremo il necessario”.