Venezuela, ferito il violinista anti-Maduro

Wuilly Arteaga, il 23/enne violinista venezuelano simbolo delle proteste anti-Maduro, è stato ferito oggi durante una marcia dell’opposizione a Caracas.
Arteaga è stato raggiunto da un pallettone di gomma sparato dagli uomini della ‘guardia nazionale bolivariana’ e subito dopo, ha precisato la stampa locale, è stato portato in un ospedale.
Stava suonando il violino durante una manifestazione di piazza nella capitale per raggiungere la sede del Tribunale supremo di giustizia.
Il giovane è spesso al centro dell’interesse dei media venezuelani e internazionali perchè durante le manifestazioni suona l’inno nazionale e canzoni tradizionali con il suo violino.
E’ stato fotografato e filmato decine di volte durante le proteste contro il ‘chavismo’.
Lo scorso 15 giugno aveva incontrato quattro membri del congresso Usa ai quali aveva chiesto di far pressione contro i paesi che vendono gas lacrimogeni e blindati al governo del presidente Nicolas Maduro.