Venite a rubare in Italia: "qui, se ti prendono, ti fai 24 ore in cella e torni libero" così diceva il capo di una banda di ladri albanesi

"Qui, se ti prendono, ti fai 24 ore in cella e torni libero". Così il capo di una banda di ladri, provenienti dall'Albania, convinceva i suoi uomini a venire in Italia per delinquere.
I carabinieri di Cassano d'Adda, in provincia di Milano, hanno, invece, arrestato i cinque albanesi componenti della banda con l'accusa di "associazione per delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio e di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio". Si tratta di ragazzi tra i 20 e i 26 anni, che sono ritenuti responsabili di 14 furti in abitazione, 15 nei distributori di benzina e 2 rapine in appartamenti. Secondo le ricostruzioni dei carabinieri, i cinque sarebbero arrivati nel milanese e avrebbero commesso il primo colpo il 12 gennaio in un distributore di benzina a Cernusco sul Naviglio.
Da lì in poi, scrive Milanotoday, avrebbero a segno anche due blitz al giorno tra Milano, Lodi, Brescia, Bergamo e Monza. Il capo, 26enne, si occupava di portare gli uomini dall...

Leggi tutto l'articolo