Venticello

In questi giorni di luglio il caldo sovente si fa sentire, anche se capita che a Torino un pò di venticello ci sia.
Questo venticello però non porta solo piacere ma anche avvenimenti tragici e bugie epocali.
Partiamo dal tragico Assassinio dei nostri italiani, non voglio discutere sul perchè sia accaduto  o cosa si poteva fare perchè non accadesse.
Preferisco soffermarmi su quello che viene chiamato Servizio Pubblico ovvero la Rai.
Quattro ore di Vita in Diretta parlando di questo, filmato in diretta dell'aereo atterrato a Ciampino, i famigliari ad aspettare le bare dei loro cari.
Parole su parole senza senso, ognuno degli ospiti apriva bocca tanto per dare fiato, questo Non è servizio pubblico, questo è sfruttare la tragedia, è televisione del Dolore, Sciacallaggio allo stato puro.
Passiamo alle Bugie epocali o meglio alla BUGIA epocale.
Non so quanti di voi hanno sentito il ministro Del Rio in merito alla modifica del tracciato del Tav.
" Sono un paio di anni che il Governo voleva modificare il percoroso del Tav, in modo da spendere meno.
Si tagliano tot di km ( 40 se non erro), in più utilizzeremo la ferrovia che passa dalla zona di Sanpaolo( zona non distante da dove abito).
Ma i cittadini devono sapere che non passeranno materiali pericolosi".
Caro Del Rio quando si raccontano Bugie bisogna anche informarsi che sia credibili, io capisco che lei riferisce ciò che dice il suo capo, ma insomma fare la figura del bischero mi sembra troppo anche per lei, avrà una dignità immagino?.
Dico questo perchè combinazione la modifica salta fuori dal Governo quando a Torino il sindaco è del M5S , che da sempre sono contrari a quest'opera inutile, e dove la suddetta Appendino ha detto chiaramente che la modifica non serve a nulla, si deve sospendere i lavori, e modernizzare la vecchia linea ( Torino/ Susa).
Inoltre da anni vi è un divieto di passare dentro Torino ( quindi in zona Sanpaolo ) per carichi pericolosi.
  Ultima notizia infiltrazione mafiosa all'Expo, ma dai ? Non c'era gente come Alfie che spergiurava che non era vero o forse Sala, sindaco di Milano, il quale da responsabile di questo carrozzone Non ha mai pubblicato i dati tra passivo e attivo...strano vero? Ma nessun problema il ministro dell'Interno dopo aver risolto i problemi personali ( padre e fratello indagati ) ci penserà lui, per il momento la poltrona per non correre rischi se la porterà al mare.

Leggi tutto l'articolo