Ventimiglia sempre più tesa la questione Antenna a Castel D’Appio, compaiono telecamere e guardie giurate, i residenti espongono un eloquente striscione NO ANTENNA

Attualità 10/04/2016 Ventimiglia sempre più tesa la questione Antenna a Castel D’Appio, compaiono telecamere e guardie giurate, i residenti espongono un eloquente striscione NO ANTENNA Da Marco Risi Ventimiglia.
La situazione ANTENNA a Castel D’Appio è sempre più tesa.
Da una parte i residenti che non vogliono un nuovo palo di 18 metri di altezza per 80 cm di larghezza a deturpare il paesaggio e soprattutto accogliere chissà quanti e quali ripetitori elettromagnetici da sempre nell’occhio del ciclone per le emissioni di onde che potrebbero nuocere gravemente alla salute (la comunità medica su questo tema è discorde nei giudizi).
D’altra parte una multinazionale, la Telecom Fortness, forte di una sentenza del TAR LIGURIA che annullava la sospensiva dei lavori imposta SEI MESI or sono dal Comune di Ventimiglia, nei giorni scorsi ha ripreso i lavori in grande stile per completare la posa del nuovo pilone.
I residenti contestano il fatto che la delibera del TAR autorizzi solamente la pulizia del terreno e non la gettata di cemento e ferro di un nuovo pilone di 18 metri in mezzo alle case.
Il comune al momento attende di avere in mano l’ordinanza del TAR che sarebbe arrivata nella serata di giovedì quindi non in tempo per essere esaminata adeguatamente dagli uffici comunali.
In realtà i Vigili Urbani della città di confine si sono recati più volte in via Peidaigo nella giornata di venerdì ma qui hanno trovato il titolare del terreno, che a detta dei residenti, con fare arrogante ha sempre rispedito al mittente le rimostranze degli agenti.
Poi, sempre venerdì, la comparsa delle Guardie Giurate e della Telecamera di sorveglianza che hanno esasperato ancor di più gli animi dei residenti decisi a dare battaglia fino alla fine per impedire l’installazione dell’antenna.
http://rivierapress.it/2016/04/10/ventimiglia-sempre-piu-tesa-la-questione-antenna-a-castel-dappio-compaiono-telecamere-e-guardie-giurate-intanto-i-residenti-espongono-un-eloquente-striscione-no-antenna/

Leggi tutto l'articolo