Verona. Ruba all’Ovs: arrestato dalla polizia

Cronaca Venerdì, 29 Aprile 2016 16:36 Verona.
Ruba all’Ovs: arrestato dalla polizia Un marocchino 37enne è stato condotto stamane dinanzi all’Autorità Giudiziaria dopo essere stato arrestato dalla Polizia di Stato con l’accusa di “tentata rapina impropria”, episodio avvenuto ieri pomeriggio in via Roma, presso i magazzini Ovs, per il quale una guardia giurata ed un passante sono intervenuti nel bloccare il ladro durante la fuga.
Arresto convalidato e processo rinviato per effetto della richiesta dei termini a difesa, questo l’esito della direttissima; nel frattempo, però, al marocchino è stato applicato l’obbligo di firma quotidiano di presentazione in Questura.
Il marocchino, alle ore 17,00 circa si ieri si era recato ai magazzini Ovs.
di Via Roma nell’intento di rinnovare il suo guardaroba ma senza pagare; 10 felpe, 6 Tshirt e dell’intimo questa la refurtiva asportata e nascosta in un sacchetto, per un valore totale di euro 380,00.
A bloccare il ladro, dopo che lo stesso aveva superato le casse con la refurtiva, l’addetta alla vigilanza la quale però in tale frangente ha avuto la peggio dal parapiglia che ne è scaturito, circostanza che ha permesso al ladro di uscire definitivamente dal negozio fuggendo a piedi.
Proprio in via Roma, un passante ed una guardia giurata in transito sono intervenute a fermare la corsa del marocchino, intuendo che lo stesso avesse potuto compiere qualcosa di illecito, come di fatto era pocanzi accaduto.
Il 113 della Polizia, allertato nel frattempo ad intervenire, giunto sul posto ha preso in consegna il marocchino: L.
M., arrestandolo per i fatti accaduti; la merce rubata è stata riconsegnata al responsabile del negozio.
http://www.veronaoggi.it/cronaca/5089-verona-ruba-all-ovs-arrestato-dalla-polizia.html

Leggi tutto l'articolo