Veronica la riottosa?

BERLUSCONI: ATTESA PER L'AUTODIFESA DEL PREMIER Questa mattina e' molto atteso l'intervento di Silvio Berlusconi all'assemblea elettiva della Confesercenti, l'Associazione delle piccole e medie imprese del commercio, che si riunisce a Roma presso l'Auditorium parco della musica.
Dopo la relazione del presidente Marco Venturi, il programma prevede infatti sia l'intervento di Claudio Scajola, ministro per lo Sviluppo economico, sia quello del premier.
E' prevedibile che Berlusconi colga l'occasione per replicare a Dario Franceschini, segretario del Pd, che ieri ha pronunciato una frase molto polemica contro il premier (''Fareste educare i vostri figli da Berlusconi? E' un uomo di successo, ricco e potente, ma chi guida un paese deve saper trasmettere valori forti e chiari''), facendo scendere in campo per la prima volta a difesa del genitore i figli del presidente del Consiglio.
Anche se poi Franceschini ha precisato che le sue parole erano riferite all'uomo pubblico Berlusconi e non alla sua famiglia, la giornata di ieri ha vissuto una escalation polemica con pochi precedenti.
Particolarmente irata e' stata la reazione di Pier Silvio Berlusconi, primogenito del premier e vicepresidente di Mediaset: ''I valori di mio padre sono i miei: amore per il lavoro, generosita', tenacia e quel rispetto per gli altri che Franceschini dimostra di non avere''.
Una difesa del segretario del Pd e' venuta da Massimo D'Alema: ''La destra reagisce cosi' per rispondere a una campagna elettorale nella quale, in modo assai efficace, Franceschini ha ridato slancio all'azione del Pd''.
Berlusconi potrebbe cogliere l'occasione di oggi per replicare anche ad alcuni giornali esteri.
Il britannico ''Independent'', riferendosi al caso Noemi, si e' chiesto se ''e' possibile che una adolescente faccia cadere Berlusconi?'' e ha aggiunto che in Italia si assisterebbe ''a un lento, costante degrado delle istituzioni democratiche''.
Critiche verso il presidente del Consiglio italiano da parte di altri quotidiani britannici, come ''Financial Times'' e ''Guardian'', ma pure dallo spagnolo ''El Pai's'' che hanno definito Berlusconi come ''un maligno esempio'' per il resto d'Europa.
I giornali esteri, scrivendo della campagna elettorale italiana in vista del voto europeo e amministrativo, puntano i riflettori su caso Mills, caso Noemi e lodo Alfano che rende non processabili le massime cariche dello Stato.
Una secca risposta agli articoli di questi quotidiani esteri viene da Franco Frattini, ministro degli Esteri, che parla di ''cattivo giornalismo'' e ricorda [...]

Leggi tutto l'articolo