Vertenza Treofan, Jindal chiude lo stabilimento di Battipaglia. I sindacati: vergognoso

Economia
26 gennaio 2019
Vertenza Treofan, Jindal chiude lo stabilimento di Battipaglia. I sindacati: vergognoso
L’azienda invia un gruppo di guardie giurate a presidiare l’impianto pugliese. La multinazionale: realizzare l’integrazione delle due società. Le organizzazioni dei lavoratori: schiaffo all’Italia, via alla mobilitazione

Prima è arrivato un gruppo di guardie giurate a presidiare lo stabilimento di Jindal-Treofan di Battipaglia. Poi, la multinazionale ha inviato una lettera alle organizzazioni sindacali con la quale spiegava la motivazione di chiudere l’impianto pugliese con la necessità di “realizzare con successo l’integrazione delle due società”.
“Fa male come un’improvvisa doccia gelata”, commentano le segreterie nazionali di Filctem-Cgil, Femca-Cisl e Uiltec-Uil. “Mentre il Mise sta lavorando con il sindacato per costituire un tavolo con l’azienda indiana, dove si possa finalmente discutere del futuro dei lavoratori Treofan italiani, l’azienda inoltra alle organ...

Leggi tutto l'articolo