Vettel ci crede, la Ferrari si perde

Alla fine la Red Bull la spunta pur essendo giunta al nastro di partenza con un bel pò di punti di handicap su Alonso.
Ai box per un cambio gomme un po' prematuro il ferrrarista si è trovato imbottigliato nel traffico della corsa e non è riuscito a risalire posizioni utili per conquistare i punti necessari a mantenere il suo vantaggio su Vettel.
E pensare che era partito bene, in quarta posizione, bastava solo gestire bene la fase convulsa dell'avvio di gara quando la safety car è subito entrata in pista per un incidente tra Schumacher e Trulli.
Alonso in nona posizione vede allontanarsi un sogno mentre Vettel gestisce la gara con tranquillità visto che Button, in testa, deve ancora fermarsi ai box, e che Petrov e Rosberg fanno da cuscinetto con Alonso, ora 8°.
Fonte: www.raisport.rai.it

Leggi tutto l'articolo