Vi presento Jamie Oliver , uno dei cuochi più sexy e cool del momento

             “Il mio giro d’Italia”  di Jamie Oliver, “Originale, sexy,” (molto sexy per i miei gusti !! ), “eclettico, intelligente e simpatico, Jamie Oliver ha una venerazione per la tradizione, ma anche una passione fortissima per la scoperta, l’invenzione e il divertimento.
Per cucinare usa le mani e ha la capacità di trasmettere entusiasmo ed emozioni a chiunque.
Leggendo le sue ricette viene voglia di invitare gli amici a cena per ritrovarsi tutti insieme davanti a un piatto di spaghetti.
Ha saputo mettere la sua creatività e il suo lavoro anche al servizio degli altri.
Ogni anno, nel suo ristorante londinese Fifteen, insegna a un gruppo di ragazzi disoccupati il mestiere di cuoco.
Si è impegnato in prima persona per una riforma delle mense scolastiche inglesi, ottenendo che il governo stanziasse 280 milioni di sterline.
Quando ha iniziato a cucinare nel pub dei genitori, nell’Essex, aveva soltanto otto anni e da allora ha lavorato con alcuni degli chef più conosciuti del mondo.
Il suo volto è diventato famoso grazie a una serie di show televisivi, trasmessi in 50 Paesi, Italia compresa (dal Gambero Rosso Channel di RaiSat).
Il mio giro d’Italia, con oltre 120 ricette accessibili, particolari e splendidamente illustrate, e ricco di calore, senso dell’ospitalità e passione, riflette in pieno il credo di Jamie Oliver: «Cucinare deve essere semplice, gustoso e divertente».
Ed è anche un diario di viaggio unico, grazie al quale riscoprire il sapore autentico della cucina italiana, arricchito dalla creatività e dallo charme del cuoco più cool del momento”.
«Scrivendo questo libro non volevo soltanto creare una raccolta di ricette: volevo anche condividere con voi alcune grandi esperienze.
Ed è per questo che l’ho scritto mentre giravo per l’Italia, lavorando, mangiando e conoscendo gente nuova attraverso itinerari insoliti.
Volevo scoprire il cibo dell’Italia "vera" – non quella da cartolina, fatta di distese di ulivi e limoni – e rendere onore alle ricette imparate dalle persone che ho incontrato strada facendo: dai pescatori alle famiglie di fornai, dalle mamme che tirano la sfoglia a mano a tutti quelli che partecipano alle gare per la miglior pasta fresca nella piazza cittadina.
Volevo vivere davvero lo spirito dell’Italia che mette sempre la cucina e il cibo al cuore della vita famigliare.» Jamie Oliver su Internet www.jamieoliver.com  Sito dell'autore (in inglese)     

Leggi tutto l'articolo