Via la targa di Peppino Impastato dalla biblioteca, ed è polemica

I fatti: il sindaco leghista del comune bergamasco di Ponteranica, Cristiano Aldegani, decide di far togliere dalla biblioteca comunale la targa dedicata a Peppino Impastato, il giovane ucciso nel 1978 a soli 30 anni dalla mafia, la mafia che Impastato aveva deciso di combattere apertamente denunciandone affari e quant'altro attraverso mezzi come giornali ed una radio da lui stesso fondata.
Le reazioni a questa decisione sono state immediate, decise e tante, tantissime.
Ha suscitato profondo sdegno...

Leggi tutto l'articolo