Viaggi di notte

4 settembre 2015 · Quel viaggio al termine della notte dell'islamVenezia, pur se estenuata pel troppo caldo di quest'estate segnata dal troppo di tutto: uccelli, cani, turisti, migranti - e le polemiche conseguenti sulla misericordia, dovuta secondo alcuni, ma quasi tutte fuori bersaglio -, Venezia, dicevo, sa riservare le sorprese che incantano all'ora del crepuscolo che raduna il 'troppo' della truppa intorno alle mense imbandite e libera finalmente le calli e le fondamenta e le regala agli sguardi attenti dell'osservatore curioso.E, ieri sera, la facciata dell'antico 'mulino Stucky', oggi hotel Hilton, era avvolta da una nebbia di luce azzurrina e scritte luminose vaganti sulla facciata disegnavano misteriosi messaggi cripto artistici e una folla di partecipanti all'evento si muoveva sulla fondamenta antistante anch'essa avvolta di luce - e la cuspide della torre quei giochi di luce riprendeva in chiaro e li proiettava sullo specchio del cielo crepuscolare nero di nubi.E,...

Leggi tutto l'articolo