Viaggio a Nizza: dalla Promenade Des Anglais alla ruota panoramica

Due cose mi ben predispongono alla giornata di oggi a Nizza: la prima è che là fuori ho un'intera città da scoprire, la seconda è il buffet della colazione deI Villa Otero Hotel. 
E chissà perché guardando al piccolo banchetto a base di yogurt, macedonia, pancake, doppio mini croissant, caffè e succo al pompelmo - ciò che stamattina ho attinto da tale abbondanza culinaria per me - mi ritrovo a pensare che il mio face to face con questa sontuosa colazione è una delle gioie del viaggiar da soli.
Il programma di oggi è girare Nizza fino allo sfinimento. Come promesso esco su Rue Herold e percorro via via le strade che velocemente si infilano una dietro l'altra per guidarmi, come un navigatore infallibile, fino al mare. Prima però Nizza mi tira per la giacca, vuole svelarmi qualche chicca del suo lato liberty.
La cupola di Palace Verdi sbuca tra i tetti dei condomini moderni già a pochi passi dall'hotel e proseguendo il percorso sembra una caccia al tesoro, con indizi sempre più evidenti ...

Leggi tutto l'articolo