Viaggio di nozze – Un anno dopo (14)

Cambogia - Impressione 4: Il gruppo di italiani si è allargato, adesso siamo in nove.
È cambiata anche la guida, quest'ultima ci condurrà fino alla fine del viaggio.
In programma ci sono i templi da visitare, ma anche un villaggio.
Terra rossa, come sempre.
Non c'è l'arco all'ingresso dalla strada principale, indice dell'assenza di una pagoda all'interno.
In compenso c'è un mercato vivace e diversi giovani e signori all'opera: intagliano il legno dando vita a prodotti raffinati.
Compriamo qualcosa, inevitabilmente.
12: siamo in visita a un tempio costruito sulle acque raggiungibile attraverso una lunga passerella in legno sul fiume quando una pioggia intensa ci sorprende.
Troviamo riparo sotto qualche albero, poi quando la terra comincia a trasformarsi in fango capiamo che è ora di andare sfidando l'acqua.
Ci inzuppiamo, ma dopo una bella doccia in albergo siamo di nuovo in strada per la cena.
Preferiamo alla caotica e occidentale Pub Street la più tranquilla King's Road.
Per arrivarci...

Leggi tutto l'articolo