Viareggio (LU): La notte dei musei (anche quello del Carnevale)

In occasione della Giornata Internazionale dei Musei che quest’anno segue il filo conduttore del tema “museo e memoria – gli oggetti raccontano la tua storia”, ritornano gli appuntamenti di “Amico Museo – La notte dei Musei”, che offre la possibilità di visitare, ad ingresso gratuito, musei e luoghi della memoria nei quali sono stati programmati per l’occasione particolari eventi.Anche il Museo del Carnevale è stato inserito nel ricco programma messo a punto dalla Regione Toscana, e sabato 14 maggio, con speciale apertura serale, orario 21,00 – 23,00, ha allestito per il particolare evento la mostra “L’Italia in maschera”, una esposizione di una selezione dei bozzetti di carri che negli ultimi cinquanta anni hanno avuto come tema centrale l’Italia, mettendo in risalto con l’ironia o con la graffiante satira che da sempre caratterizzano le gigantesche costruzioni dei “maghi” della cartapesta, vizi e virtù del “Bel Paese”.Nella mostra, sono esposti i bozzetti dei carri: “La cicala e le formiche” di Sergio Baroni, 1975, “Riforme all’italiana” di Renato Galli, 1975, “Il più grande spettacolo d’Italia” di Nilo Lenci, 1976, “Alice nel paese delle meraviglie” di Carlo Vannucci,1977, ”Pasticciaccio all’italiana” di Raffaello Giunta, 1982, “Il garibaldone” di Francesconi Guidubaldo e Strambi, 1983, “L’Italia in cantiere” di Raffaello Giunta, 1984, “Spettacolo all’italiana” di Paolo Lazzari, 1985, “Italia fai da te?” di Roberto Alessandrini, 1993, “Dolce Italia” di Michele Canova, 1993, “San Giorgio e il drago” di Fabrizio Galli, 1994, “Bambole non c’è una lira” di Arnaldo Galli, 1996, “Roma padrona” di Piero Farnocchia, 1997, “Rottami” di Renato Verlanti, 1998, “Ma che Italia d’Egitto”di Enrico Vannucci, 1999, “Le rovine d’Italia” di Franco Malfatti, 2001, “Sicurezza 626, in Italia tutto OK” di Massimo Breschi, 2004, “Italian souvenirs” di Simone Politi, 2005, “Commedia all’italiana” di Alessandro Avanzini, 2005, “Notre Dame d’Italie” di Luciano Tomei, 2010, “Silvio mani di forbici” di Politi e Borri, 2010.La mostra, che sarà visitabile fino al 28 maggio sempre ad ingresso gratuito, sarà aperta al pubblico il giovedì, venerdì e sabato, dalle ore 16,00 alle 19,00.
viareggiOk  

Leggi tutto l'articolo