Victoria Beckham, il segreto di stile: «Ecco perché non lavo mai i jeans»

Sono passati quasi 25 anni da quando la parola inglese “posh” ha trovato la sua più semplice e risolutiva traduzione in “Victoria Beckham”. Elegante, sofisticata e assurdamente impeccabile in ogni occasione, l’ex Spice Girl continua la sua inarrestabile ascesa al successo come designer dell’omonima maison mantenendo imperterrita lo scettro di icona della moda made in UK.
Il suo stile, unico e senza precedenti, è sobrio e minimalista e al tempo stesso fortemente riconoscibile, grazie allo spiccato accento inglese e ad alcuni segreti fashion che l’hanno resa una tra le trendsetter più seguite del mondo.
L’orlo ai pantaloni
Semplicemente non si fa. Non importa che siate alte 1.60 e che vi ritroviate a pulire il pavimento di tutto il locale in cui siete: del pantalone palazzo fino a terra la posh spice non ne ha fatto uno stile, ne ha fatto uno status. Victoria docet. E attenzione a non inciampare.
Occhiali scuri come mush have
Sotto ad uno scatto su Instagram ha dichiarato “Quando mi c...

Leggi tutto l'articolo