Videogiochi, a breve è prevista l'uscita di Duke Nukem Forever!

Della serie ''a volte ritornano...''.
Vi ricordate di Duke Nukem, il famoso videogame sparatutto degli anni '90? Beh, a quanto pare starebbe tornando...
Duke Nukem Forever è finalmente in dirittura d'arrivo e sarà disponibile entro la prima parte del 2011.
Considerando la serie a cui appartiene e, soprattutto, al fatto che è il gioco più atteso di ogni epoca perché quello più posticipato, il rilascio di Duke Nukem Forever sarà un vero e proprio evento per tutta l'industria dei videogames, contrassegnando questo 2011.
Duke Nukem Forever manterrà l'ironia sarcastica e dissacrante dei predecessori, inserita in un contesto moderno, con tecnologia di ultima generazione e un elevato livello di interazione con i mondi di gioco.
Come da tradizione, il duca combatte contro gli alieni che intendono invadere la Terra: nell'inizio del demo del gioco finora mostrato, uno dei soldati superstiti all'invasione spiega al duca qual è il piano per fronteggiare la minaccia.
I due scarabocchiano qualcosa su una lavagna, ovviamente è un momento ironico, e, una volta visto il piano del duca, il soldato commenta: "Questo è il miglior piano che abbia mai visto: se l’avessimo seguito dall’inizio ora quei ragazzi là fuori avrebbero ancora probabilmente le braccia e almeno uno dei propri testicoli!" In seguito il giocatore entra in un campo di football e qui affronta, munito di lanciarazzi, il primo boss di grandi dimensioni.
Poi, in una zona desertica, si è a bordo di un furistrada, che mostra un modello di guida rudimentale, ma immediato e divertente.
L'obiettivo è di farsi strada all'interno di un orda di alieni, che vanno accuratamente calpestati con il veicolo.
Per i momenti in cui si combatte a piedi, inoltre, torna il fucile "shrink ray", che riduce a piccoli mostriciattoli i vari alieni, cosa che consente in seguito di schiacciarli con gli stivali.
Infine, il demo si conclude all'interno di una torretta, mentre il duca è impegnato a fronteggiare una nuova ondata di alieni.
Gearbox Software ha preso in mano il progetto nel 2009 e si è prefissata di completarlo entro il 2011.
La cosa è rimasta segreta, perché ovviamente 2K Games intende giocare molto sull'hype da titolo pluri-posticipato che si è "guadagnato" Duke Nukem Forever.
Gli sviluppatori di Gearbox Software hanno recuperato gli asset creati da 3D Realms, e alcuni veterani della storica software house di Duke Nukem 3D, dopo il suo fallimento, hanno continuato a lavorare su Duke Nukem Forever.
Quando il progetto era stato abbandonato per motivi di finanziamento [...]

Leggi tutto l'articolo