Vigilante ucciso, un anno dopo giovani in campo per ricordarlo

Cronaca
Sabato 16 Marzo 2019, 20:21
Vigilante ucciso, un anno dopo giovani in campo per ricordarlo
di Daniela De Crescenzo

"Non siamo soli, ad un anno dalla morte di papà abbiamo organizzato tante iniziative per ricordarlo e ci siamo accorti che tanti ci vogliono bene e che le istituzioni non ci hanno abbandonato". Marta Della Corte, la figlia di Francesco Della Corte, il vigilante aggredito e ucciso il 3 marzo dello scorso anno da tre minorenni, ha organizzato con l'associazione Progetto Franco, una tre giorni di iniziative che si è conclusa oggi. "Lui era il motore delle nostre giornate, andare avanti vuol dire testimoniare che quel motore non si è mai fermato"
In memoria di Della Corte l’associazione “Progetto Franco" ha realizzato un vasto programma nell’ambito del progetto “Non ti scordar di me” patrocinato dal Comune di Napoli, dalla Fondazione Polis della Regione Campania, dall’Eav e dall’Anm, da Libera. Il 14 marzo al teatro Vittorio Alfieri (Marano di Napoli) c'è sta...

Leggi tutto l'articolo