Vigilanza negli ospedali, via libera del Tar al mega-appalto

Cronaca
28 novembre 2017
Vigilanza negli ospedali, via libera del Tar al mega-appalto
Il colosso Ksm, escluso da 5 lotti su 6, aveva fatto ricorso contro la maxi-gara da 42 milioni bandita dalla Consip siciliana. In corsa altre sei società
di GIUSI SPICA

Via libera del Tar alla maxi gara da 42 milioni di euro per assegnare il servizio di vigilanza privata in tutti gli ospedali siciliani, bandita dalla centrale unica di committenza della Regione. A fare ricorso è stato ill colosso del settore Ksm, che aveva chiesto l'annullamento del provvedimento di esclusione dal bando perché non era riuscita a caricare la propria offerta sulla piattaforma informatica. La società di vigilanza privata, che fino a oggi ha gestito il servizio in almeno un terzo delle strutture sanitarie (compresa Villa Sofia Cervello a Palermo) sarà ammessa con riserva solo a uno dei tre lotti per i quali avrebbe voluto presentare un'offerta, in attesa della pronuincia di merito fissata l'8 marzo prossimo. Un via ...

Leggi tutto l'articolo