Vin Diesel è per la seconda volta Xander Cage. Il nuovo film della saga xXx uscirà nel 2017

Alessandra Bormio per RED||Carpet Le riprese di xXx: The Return of Xander Cage sono in corso in Canada.
Paramount Pictures ha fissato per gennaio del 2017 l'esordio del nuovo film della saga xXx.
Con Vin Diesel per la seconda volta interprete del personaggio del titolo, xXx: The Return of Xander Cage risulta il terzo film del franchise.
La produzione di Revolution Studios e Roth Kirschenbaum Films, con l'inclusione della One Race Film dello stesso Vin Diesel, è attualmente in corso a Toronto.
Altre riprese sono previste nella Repubblica Dominicana.
Il regista è D.J.
Caruso (Sono il Numero Quattro, Eagle Eye, Disturbia, Rischio a due, Identità violate, Salton Sea - Incubi e menzogne), che segue una sceneggiatura rivista da F.
Scott Frazier e originata da Chad St.
John.
Vin Diesel ha recitato nell'originale xXx del 2002, diretto da Rob Cohen, e con Samuel L.
Jackson e Asia Argento.
E' qui che per la prima volta è stato Xander Cage, altrimenti noto come xXx per il tatuaggio che ha sul collo (rappresentante tre X, appunto), che si mantiene vendendo su internet video delle proprie estreme e spericolate attività.
La sua sorte cambia quando subisce il ricatto della National Security Agency.
Complessivamente, questo film ha incassato 277 milioni di dollari.
Tre anni dopo è stato proposto il seguito, xXx 2: The Next Level.
Stavolta interpretato da Ice Cube, al box office mondiale ha racimolato 71 milioni di dollari.
Nel terzo film torna Xander Cage, e con esso Vin Diesel.
Il personaggio esce da un esilio, con l'obiettivo di recuperare un'arma distruttiva e apparentemente inarrestabile conosciuta come il Vaso di Pandora.
Del cast fa parte anche l'attrice indiana Deepika Padukone, unitasi a Ruby Rose, Nina Dobrev e Donnie Yen.
E a riprendere il proprio ruolo è Samuel L.
Jackson.
© RED||Carpet, 2016 | Tutti i diritti sui contenuti sono riservati

Leggi tutto l'articolo