Vince 1.800 € con la serie B ma il cane mangia la ricevuta

Vincere tanti soldi grazie a una scommessa calcistica e non poterla riscuotere perché il cane si è mangiato la ricevuta.
È accaduto a Reggio Calabria, nella ricevitoria Marcianò di corso Garibaldi.
Come, infatti, raccontato da Strettoweb.com, un gruppo di persone ha vinto ben 30mila euro grazie a un sistema live – ovvero una puntata su match in corso – della serie B.
Totale della vincita, quindi, 1.800 euro a testa.
Uno degli scommettitori, però, ha chiamato la ricevitoria e ha raccontato che il cane aveva ingerito la bolletta, aggiungendo, però, un particolare ‘disgustoso’: avrebbe tentato di recuperare la ricevuta della giocata, frugando tra le feci del cane, una volta portato a spasso.
A quanto pare lo sfortunato vincitore – sì, lo sappiamo, è un paradosso – non sarebbe riuscito nell’impresa: alla ricevitoria calabrese attendono ancora novità…

Leggi tutto l'articolo