Vissi d'arte

Gina Lollobrigida Vissi d'arte Data/e: da 20/09/2008 a 16/11/2008 Pietrasanta (LU) informazioni su Pietrasanta e mappa interattiva Toscana Italia Per Maggiori Informazioni: Comune di Pietrasanta tel.
0584/795500 fax 0584/795588 cultura@comune.pietrasanta.lu.it comune.pietrasanta.lu.it Fonte: Cultura - Comune di Pietrasanta  Gina Lollobrigida Vissi d'arte 20 settembre - 16 novembre 2008 Piazza del Duomo e Complesso di S.
Agostino, Pietrasanta (LU) Dopo le esposizioni internazionali dell'anno 2003 allo State Pushkin Museum of Fine Arts di Mosca, al Museo Monnet di Parigi e la partecipazione all'Open 2003 di Venezia, Gina Lollobrigida ha deciso di accettare la proposta del Comune di Pietrasanta, scegliendo la nota città d'arte toscana per raccontarsi artisticamente e per presentare la sua prima mostra pubblica di sculture in Italia.
Quale omaggio all'amica Maria Callas, la rassegna italiana di Gina Lollobrigida si intitolerà ''Vissi d'Arte" ed illustrerà, con completezza, l'espressione e la dimensione artistica di Gina Lollobrigida, ripercorrendo le sue carriere artistiche di scultrice, disegnatrice e fotografa.  Gina Lollobrigida ha rappresentato la femminilità "made in Italy" per tutta una generazione.
Donna forte, dai molti talenti, rimane uno dei miti del cinema nel mondo.  Nata a Subiaco, seconda di quattro figlie, Gina ha ricordi di un'infanzia con molte difficoltà durante la Seconda Guerra Mondiale.
La sua carriera cinematografica è iniziata per caso, quando i talent scout cercavano possibili attori tra la gente per strada.
Gina è stata fermata un giorno davanti all'Accademia di Belle Arti di Roma, dove, vincitrice di una borsa di studio, studiava pittura e scultura.
È stato Vittorio De Sica, certo delle potenzialità artistiche di Gina, a convincerla a continuare nella carriera cinematografica.
Nel 1955 la rivista Time le dedicò la copertina.
Trionfava il "sex appeal" mediterraneo nell'America dello spettacolo.
La rivista riportò il commento di Humphrey Bogart: "In quanto a sex appeal Marilyn Monroe accanto alla Lollo sembra solo Shirley Temple".
Ad Hollywood le due star divennero molto amiche.  È stata diretta da grandi registi come John Huston, Renato Castellani, Mario Monicelli, Luigi Comencini, Carol Reed, René Clair, Jean Delannoy, Christian Jaque, Vittorio De Sica in più di sessanta film, talvolta recitati addirittura in tre lingue con grandi attori come Humphrey Bogart, Alec Guinnes, Gérard Philipe, Eduardo De Filippo, Vittorio Gassman, Yul Brinner, Sean Connery, Marcello Mastroianni, Frank [...]

Leggi tutto l'articolo