Vita cristiana: come conciliare il lavoro con la fede in Dio

Cari fratelli e sorelle di Domande e Risposte Spirituali,Sono un nuovo credente che ha da poco accettato l’opera di Dio. Pur sapendo che, come cristiani, dobbiamo partecipare agli incontri della Chiesa e leggere le parole di Dio, e io desidero praticare secondo le Sue prescrizioni, al momento il mio lavoro mi impegna molto e ho una vita sociale attiva. Ogni giorno mi sento sfinito. Anche se negli ultimi anni ho guadagnato un po’ di soldi e il mio tenore di vita è migliorato, ho sempre la sensazione di voler guadagnare di più, per proteggere il futuro della mia famiglia. Pertanto, lavoro ogni giorno molto duramente per guadagnare denaro e non ho tempo per partecipare alle riunioni della Chiesa o per leggere le parole di Dio. Il mio cuore si sente sempre vuoto e io mi sento in debito con il Signore. Come posso trovare un equilibrio tra il mio lavoro e la mia fede in Dio?
Xiaodong
15 giugno 2018

(shutterstock_125614700)
Ciao Xiaodong,
Questo problema ha lasciato perplesso a lungo anche...

Leggi tutto l'articolo