Vita da eremiti, le donne che hanno scelto la solitudine. Per pregare, allevare asini e studiare

Paola Biacino vive da sola in montagna, in una baita tre metri per tre a Pra d’Mill, sopra Cuneo: dopo il divorzio, ha scelto di sposare il silenzio.
Teresa Bertoccello si è ritirata da diversi anni nell’Eremo degli Angeli, nella Val Nerina: studia, prega e lavora la terra.
Don Raffaele Busnelli ha scelto il suo ritiro, sulle montagne di Lecco, dopo una gita con i ragazzi dell’oratorio: alleva asini e fa lavori di falegnameria.Sono circa 200 gli italiani che vivono da eremiti.
In prevalenza donne e laiche, spesso nascoste in qualche sperduta montagna, altre volte chiuse nel silenzio delle loro case in città, nell’anonimato, dedicandosi alla preghiera e alla meditazione della parola di Dio. Vivono sobriamente, del loro lavoro.
Si ritagliano spazi significativi, nella giornata da dedicare alla preghiera liturgica e personale e all’ascolto della parola.
Qualcuno di loro nel progetto di vita, prevede rientri in alcuni tempi dell’anno in una comunità monastica di riferimento.Ognuno viene...

Leggi tutto l'articolo