Vita da strega, che cosa farebbero le donne oggi con una bacchetta magica

Cosa faresti se avessi in mano un bacchetta magica? L'ha chiesto a tantissime donne Paramount Channel - con collaborazione con Viacom, in occasione della messa in onda di Vita da Strega.
La celebre serie tv tornerà sul canale di intrattenimento dal lunedì al venerdì alle 20.10 pronta a fare sognare milioni di donne che sognano di possedere dei poteri magici.
Sì, ma per fare cosa? Le intervistate - circa mille fra i 18 e i 54 anni - sono concordi: al primo posto c'è senza dubbio la salute, la propria e quella della famiglia.
Se avessero una bacchetta magica le donne la userebbero per proteggere i propri cari, ma anche per ottenere uno stipendio alto, un lavoro creativo e per viaggiare.
Al primo posto fra i desideri del gentil sesso c'è un po' di relax e tempo da dedicare a se stesse, per riscoprire i piccoli piaceri della vita.
Il più amato è il binomio cioccolato/tv, che mette d'accordo le donne giovani e quelle mature.
In tante vorrebbero trascorrere più tempo con la famiglia (16%) o con l'animale domestico (13,5%).
Lo shopping riveste, a sorpresa, una posizione di secondo piano, così come il sesso, che scivola verso gli ultimi posti della classifica.
Attenzione però, le donne di oggi - multitasking, indipendenti e forti - sognano ancora di trovare l'uomo perfetto.
Come deve essere? Collaborativo, pronto ad aiutarle (in tutto, comprese le incombenze domestiche) e a sostenerle.
Ma cosa farebbero le donne con una bacchetta magica? Molte sognano di teletrasportarsi da un luogo all'altro, altre di leggere nel pensiero, altre ancora di viaggiare nel tempo o di incontrare di nuovo le persone care che sono morte.
Insomma: nonostante le difficoltà, i problemi quotidiani e la fatica, le donne non perdono la voglia di sognare in grande e di migliorare la propria realtà.
D'altronde fra i loro modelli ci sono donne forti e che hanno cambiato il corso degli eventi, come Rita Levi Montalcini e Michelle Obama, ma anche Audrey Hepburn, Frida Kahlo e la mitica Bebe Vio.

Leggi tutto l'articolo