Vittima del fashion!!! vittima del fashion!!!

Mi dissero -in verità vesti come una barbona-Chiesero -Devvero i tuoi indumenti non provengono dal cesto delle offerte Caritas?-Decisi -Lo corpo mio sarà ricoperto da cangianti stoffe e inutili orpelli.
Oggi, ho deciso, cadrò sotto i colpi della moda-Lo spirito grunge fece una smorfia ma acconsentì, dato che sotto il duro jeans e il cotone pulsa il cuore di una fanciulla in fiore...sotto il pelo ribelle si nasconde una farfalla...ipertricotica, ma pur sempre una farfalla.In incongnito sotto il falso nome di Clorinda muovo i miei passi verso una vetrina trasudante vanità.M'accompagna Tancredi anche lui in cerca di stoffe pregiate sotto le quali nascondere la fisicità.
Tancredi in realtà è uno pseudonimo...e mai svelerò la sua identità.Giriamo.
Proviamo.
Troviamo.
Acquistiamo.
In mezzo c'esce pure di rifocillarci.Al richiamo della pugna non ci siamo sottratti, ora soltanto il giudizio del prossimo potrà, aimè, vanificare oppure ricompensare i nostri sudatissimi sforzi!Buona vita dal magico mondo di T&C...qua, dove il giudizio estetico, è l'unico vero metro di misura dell'identità.

Leggi tutto l'articolo