Vittorio Cecchi Gori e Rita Rusic in lacrime a Domenica Live

Rita Rusic e Vittorio Cecchi Gori sono entrati negli studi di “Domenica Live”, mano nella mano.
«Ho saputo che Vittorio era stato male, ero in America - dice Rita Rusic - Erano dieci anni che non ci vedevamo.
Mi hanno avvertita, parlavano di condizioni gravissime.
Avevo capito Vittoria, mia figlia, non Vittorio.
Saputo cosa era successo, ho avvertito i ragazzi.
Vittoria non poteva partire per questioni di documenti, sono andata con Mario, non volevo lasciarlo in un momento così difficile e siamo partiti.
Quando siamo arrivati era veramente impressionante, era in una stanza coperto da un lenzuolo con tutti i tubi.
Mi sono messa a piangere subito».
Anche Cecchi Gori quando li ha visti ha pianto.
«Poi gli dicevano che poteva tornare a casa e lui diceva che non voleva andare a casa ma a Miami, con me», prosegue Rita Rusic, che ora assicura di non volerlo lasciare più.
«Anche perché io sono stato male per infelicità, secondo me», dice Cecchi Gori.
Non manca di parlare di Valeria Marini.
Bar...

Leggi tutto l'articolo