Voci, trattative e affari fatti

Tutti i movimenti di giornata   // // //--> // //--> (Carrizo - River Plate)  FIORENTINA: PIACE ZIGICCìè un nome nuovo nel mirino della Fiorentina.
Si tratta dell'attaccante serbo Nikola Zigic, gigante del Racing Santander.
Il presidente del club spagnolo è in Italia e potrebbe incontrare a breve scadenza Pantaleo Corvino.
Su Zigic -che in passato era stato seguito alla Juventus - ci sono anche delle squadre inglesi.
UDINESE: UFFICIALE BOUDIANSKIL'Udinese ha ufficializzato l'acquisto del centrocampista offensivo ucraino Boudianski dall'Ascoli.
Il club marchigiano lo aveva riscattato dalla Juventus.
CATANIA: INTERESSA VANTAGGIATOIl Catania deve completatre l'attacco e Silvio Baldini ha indicato come obiettivo Vantaggiato, reduce da una stagione nel Crotone ma di proprietà del Bari.
LAZIO: CARRIZO SPINGESecondo quanto riportato dal quotidiano argentino Cronica, il portiere del River Plate, Juan Pablo Carrizo, sta facendo forti pressioni sul suo club per avere il nulla osta per il passaggio alla Lazio.
L'offerta biancoceleste è sempre ferma a 6 milioni di euro, il River ne vuole almeno 8.  CAGLIARI 1: ARRIVA FOGGIAGrande colpo del Cagliari: dalla Lazio, infatti, arriva in prestito con diritto di riscatto (fissato a 8 milioni di euro) Pasquale Foggia.
Il centrocampista aveva giocato l'ultima parte della scorsa stagione nella Reggina.
REGGINA: BIANCHI AL CITY Adesso è ufficiale: Rolando Bianchi passa al Manchester City per 13 milioni di euro.
Per il giocatore un contratto quadriennale da 2 milioni di euro netti a stagione.
CAGLIARI 2: CAPONE AL CELTIC? Andrea Capone, svincolato dal Cagliari, è in prova al Celtic Glasgow dove potrebbe raggiungere Massimo Donati per giocare la prossima Champions League.  PIACENZA: C'E' GUZMANIl Piacenza, dopo aver ceduto la sua metà di Nocerino alla Juventus, ottiene dalla società bianconera l'attaccante Tomas Guzman e il giovanissimo centrocampista Raffaele Bianco.
EMPOLI: PRATALI CACCIATOFrancesco Pratali cacciato dal ritiro minaccia la rescissione unilaterale del contratto come ha fatto recentemente De Sanctis con l'Udinese.
All'origine di tutto una promessa fatta dalla società un anno fa, al momento del prolungamento del contratto (dal 2008 al 2010), in cambio della cessione nel caso fosse arrivata un'offerta da un grande club.
Accordo non rispettato dopo l'interessamento della Lazio.
ASCOLI: C'E' TAIBIIl portiere Massimo Taibi lascia, non senza polemiche, il Torino e firma con l'Ascoli un contratto di due anni.
Per sostituirlo il club granata sta trattando con il Chievo [...]

Leggi tutto l'articolo