Voglie (macchie cutanee) – cosa sono realmente

Mi ritrovo a leggere ultimamente un libro “Messaggi dall’aldilà”, fantastico davvero.
Tra i tanti quesiti che mi sono sempre posto, c’è quello delle voglie (macchie cutanee in qualche parte del corpo).
Tanti la collegano alle famose “voglie pre-parto”, i medici di contro smentiscono ma non sanno dare una spiegazione scientifica, ed ecco che proprio su questo libro viene data una spiegazione plausibile (ovviamente per chi crede in certi argomenti – io si perchè ne ho vissute di esperienze).
Sembrerebbe che la voglia sia un segno cutaneo che ci riportiamo da una vita precedente; ad esempio, una voglia di fragola o vino il qualsiasi parte del corpo, potrebbe essere una ferita da arma da fuoco o freccia nella scorsa vita fino alle voglie più grandi che potrebbero essere date da una forte ustione.
Vengono addirittura portati degli esempi di persone che hanno fatto regressioni ipnotiche, tra queste, una che aveva delle voglie a mo’ di braccialetto in entrambi i polsi, per poi scoprire che, nella vita precedente, nel periodo del rogo delle streghe, le furono amputate le mani.
Qualcuno mi prenderà per matto o quasi (anche perchè sono cose che ho letto, non inventato), ma per chi come me mastica un pochino di… chiamamolo così, “soprannaturale”, sà benissimo che è una cosa molto fattibile.
E poi, scusate, perchè credere alle mitologie e racconti senza prove alcune, e non credere alle esperienze ed ai racconti di queste persone che hanno fatto regressioni ipnotiche?

Leggi tutto l'articolo