Voli di Stato, 120mila euro per catering e vino: il cambiamento non decolla.

Voli di Stato, 120mila euro per catering e vino: il cambiamento non decolla. I contratti senza gara di Palazzo Chigi
Casta Gialloverde - La trasparenza non migliora: sul sito sono indicate soltanto 25 "missioni" della flotta che trasporta premier e ministri. Ma ne sono state fatte almeno 105

di Carlo Tecce | 13 Febbraio 2019



| 204


Il 24 dicembre, la vigilia di Natale, Palazzo Chigi ha firmato un contratto da 120mila euro – “affidamento in economia” – per il catering sugli aerei di Stato. Il 31 dicembre, il giorno del veglione, la stessa struttura ha ordinato 1.482 euro in vini per i passeggeri. La propaganda contro la casta ha un limite invalicabile, un muro che spesso la respinge: la realtà. Pure il governo gialloverde di Cinque Stelle e Lega – che propugna una politica francescana, essenziale, mezzi pubblici e felpe sdrucite – perpetua la solita gestione dei famigerati voli blu, fastidioso emblema del potere. Più che il cambiamento, si manifesta la perfetta continuità...

Leggi tutto l'articolo