Volkswagen Scirocco Concept R

La Volkswagen presenta al  Motor Show la Scirocco Concept R vincitrice di categoria (primo e secondo posto) alla 24 Ore del Nürburgring del maggio scorso, con Hans-Joachim Stuck e Carlos Sainz.La Concept R si ispira alla GT24  e presenta un frontale con tre ampie prese d'aria inferiori, per un raffreddamento ottimizzato di freni e motore; spoiler anteriore con funzione aerodinamica; prese d'aria dinamiche nel cofano motore; spoiler integrato sul tetto; ampio diffusore posteriore.Nuovi anche i cerchi  da 19", lucidi e con triple razze.All'interno della Volkswagen Scirocco Concept R ritroviamo i caratteristici colori nazionali italiani anche negli interni.
Analogamente al colore esterno, sono ampiamente utilizzati il bianco e il nero.
Anche nelle cuciture dei sedili sportivi Recaro, del volante, dei braccioli anteriori e del rivestimento della leva del cambio e nei bordi dei tappetini vengono nuovamente utilizzati i colori della bandiera italiana.
Nell'abitacolo assolutamente sportivo senza compromessi è stata impiegata pelle "Nappa" nei colori "Nero Profondo" e "Biancospino".
I sedili sono rivestiti in pelle di colore "Nero Profondo" con aspetto carbonio.
Qui colpisce in modo particolare il contrasto notevole ma elegante degli elementi lucidi e opachi della struttura in carbonio.
Anche le applicazioni all'interno dell'abitacolo sono realizzate in carbonio puro.
La zona dei pedali si contraddistingue grazie a una pedaliera in alluminio concepita espressamente per quest’auto.La potenza di questa vettura non è come la GT24 da 325 cv,ma comunque sfoggia un gran numeri di cavalli infatti ne dispone di ben 270 accompagnati da un cambio 6 marce semi-automatico a doppia frizione.L'assetto è regolabile, i freni sono potenziati con pinze a quattro pistoncini, l'impianto di scarico offre terminali ovali lucidi e isolamento acustico ottimizzato, come sulle auto da corsa.

Leggi tutto l'articolo