Volkswagen non ha fretta di cedere asset, focus su investimenti

(Teleborsa) - Volkswagen non ha alcuna fretta di vendere asset, ma è più focalizzata sugli investimenti, in particolare quelli sulla mobilità sostenibile e del futuro.  Lo ha dichiarato in una intervista a Reuters il capo della divisione strategica Thomas Sedran, affermando che la casa d'auto tedesca colpita dallo scandalo delle emissioni è più interessata agli investimenti sull'auto elettrica che a vendere la divisione moto Ducati e la divisione trasmissioni Renk, osteggiate dai sindacati.  "E' molto più importante discutere in quali business entrerà la società.
Le dismissioni sono meno rilevanti", ha detto il manager.
Ciò nonostante, la divisione Ducati fa gola a molti, anche al gruppo Benetton, con offerte che si aggirano sugli 1,3-1,5 miliardi di euro, secondo fonti finanziarie ben informate.
Oggi, le azioni Volkswagen non appaiono molto brillanti in Borsa e cedono l'1% a francoforte.

Leggi tutto l'articolo