Vostra Madre, Maria Rosa Mistica.

ACCOGLIETE L’ANNO DELLA MISERICORDIA DIVINA, PERCHE’ RICEVIATE LE GRAZIE DEL PERDONO E POSSIATE RITORNARE ALL’OVILE DEL MIO AMATO FIGLIO!   28 DICEMBRE 2015 – 8:20 A.M.
  APPELLO DI MARIA ROSA MISTICA AI FIGLI DI DIO     Figlioli del Mio Cuore, la Pace del Mio Signore sia con tutti voi.
  Piccoli, i giorni della grande prova sono ogni volta più vicini e che tristezza Mi causa il fatto che la stragrande maggioranza dei Miei figlioli non sappiano ciò che sta per giungere; vanno come puledri imbizzarriti dietro al peccato; alcuni la colgono come chiacchiera, altri dubitano e si mostrano scettici e la stragrande maggioranza non crede alla realtà che sta per giungere.
Solo un  piccola minoranza accoglie i Messaggi e mette in pratica le Direttive del Cielo.
  I figli della tenebra continuano ad essere più scaltri dei figli della luce, perché passano molto tempo a prepararsi per dare il benvenuto al loro falso messia; invece i figli di Dio  sono in letargo e molti non sanno, non credono, che è prossima la Seconda Venuta di Mio Figlio.
Come soffro per tutto questo!; la fede languisce ogni giorno di più  e i Messaggi del Cielo non vengono ascoltati.
  Figlioli, ancora una volta vi dico: è vicino il vostro passaggio attraverso l’eternità.
Cosa state aspettando a mettere i vostri conti in ordine? Ricordate che molti non resisteranno a questa prova  e se vivete nel peccato in questo mondo, correrete il rischio di perdervi eternamente.
Il Mio Cuore di Madre dell’umanità soffre nel veder perdersi tante anime dei giovani.
Migliaia e migliaia cadono nell’inferno ogni giorno del vostro tempo e il Cielo non può fare nulla per loro, perché hanno rinnegato Dio e si sono separati da Lui.
La mancanza d’amore sta portando alla morte eterna molti dei Miei giovani; il Mio avversario si diletta attraverso la perdita della gioventù.
  Figlioli, le crisi familiari sono in aumento, la stragrande maggioranza delle coppie di giovani non contrarie matrimonio attraverso la Chiesa Cattolica, ma preferiscono vivere nella fornicazione, senza impegno, né fedeltà.
Arrivano i figli e un gran numero di questi bambini sono rifiutati dai loro padri.
Creature carenti dell’amore che crescono senza valori; bambini tristi e ribelli che crescono senza la conoscenza di Dio e arrivano all’adolescenza con tutte queste carenze affettive e spirituali ed è così che molti scelgono la malavita che li conducono poi ai vizi, alla malvagità, all’oscurità e alla morte eterna.
  Questo mondo, figlioli, è paralizzato dalla [...]

Leggi tutto l'articolo