Vulcano buono, impatto ambientale,e.....

Quest'oggi vorrei parlare del noto centro servizi di Nola: Il Vulcano Buono.
Ma non voglio parlaredel numero dei negozi della piazza, dei posti auto ecc ecc...
L'aspetto che mi ha sempre seccato di questo (nonostante tutto) importante centro servizi è quello degli sprechi! Si perchè sarà campione di capienza, campione di bellezza, campione di quello che vogliono...
ma è soprattutto campione di SPRECHI! PArtiamo dagli arredamenti: Tutte luci ad incandescenza ed alogene.
Migliaia e migliaia di Watt per illuminare vestiti, cibo, giocattoli e così via....
Forse il grande Renzo Piano non ha pensato alle Fluorescenti o ai LED!!! IN più, senza contare il grande spreco di energia, ogni negozio sembra un forno e, come se non bastasse, in estate climatizzatori a manetta per tutta la giornata! Secondo punto: l verde sulle pareti esterne....
"per minimizzare l'impatto ambientale" ufficialmente...
MA che vuoi minimizzare??!! Una colata di cemento per 500000 (cinquecentomila) metriquadri totali! Avete idea di quant'è?! PErchè, invece di far crescere l'erba (si, praticamente è erba) sulle pareti non si è optato per una copertura a base di pannelli FOTOVOLTAICI?? L'area coperta è di 150000(centocinquantamila) metriquadri, un pannello di un metro quadro, a seconda dell'esposizione, può produrre circa 120 kw/ora in un anno.
Se moltiplichiamo per, volendo non coprire tutto il copribile, 120000? 1440000KW in un anno!!!!! Quanta energia elettrica risparmiata sarebbe?? Seppur fosse poca rispetto al totale, non apporterebbe un risparmio(sia in termini economici che ambientali ovviamente!!)?? Questi signori hanno speso miliardi per alzare una copia del Vesuvio e ora hanno avuto paura di spenderne qualcuno in più??(intorno ai 70 milioni credo...)Che poi se ne sarebbero potuti risparmiare un bel pò con i vari incentivi e contando l'immensa quantita richiesta! Mah....
PEr ultimo le luci del parcheggio: Accese di giorno e di notte e,ovviamente, alogene! Luci per illuminare una distesa capace di ospitare circa 12000 automobili...
Non sono certe poche! Spegnerle di giorno no, eh? E installare qualche pannellino su? Figurarsi....
Mi fa davvero rabbia pensare che ogn cosa che si fa al sud la si fa solo per guadagnarci su senza pensare ad ambiente e conseguenze....
PS.
E' da notare che vicino al vulcano c'è il CIS, la citta mercato, la cui illuminazione illumina il cielo fino a km di distanza! Auguri...

Leggi tutto l'articolo