Vulnerabilità 0-Day per Windows 10 testata sulla versione Windows 10 64 bit

 
Vulnerabilità 0-Day per Windows 10 testata sulla versione Windows 10 64 bit
Una nuova vulnerabilità per il sistema operativo Windows 10, l' allarme lanciato su twitter, esiste un bug  0-Day, presente nel task di Windows 10.
La vulnerabilità e stata trovata all’interno dell’interfaccia Advanced Local Procedure Call (ALPC) contenuta nell'utilità di pianificazione task scheduler di Microsoft Windows.
Questo buco al sistema, consenttirebbe al maleintenzionato di entrare nel sistema operativo Micorosft Windows 10, con privilegi di amministerazione, e quindi prendere il controllo della macchina eseguendo su di esso software maligno.
Ad oggi non si conoscono ancora possibili soluzioni e nessuna patch di aggiornamento è stata rilasciata dalla casa di Redmond.
La falla di sicurezza è stata testata sulla versione Windows 10 a 64 bit, la Microsoft pur non avendo ancora rilasciato dichiarazioni, sta lavorando per inserire la patch di sicurezza all' interni dei tradizionali rilasci mensili, p...

Leggi tutto l'articolo